ANAIP | Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari Professionisti

Casaconviene Sismabonus incentivi fiscali 2017

Casaconviene Sismabonus Incentivi Fiscali 2017

Lo sapevi? Con il #sismabonus i contribuenti che adottano misure antisismiche su edifici ubicati nelle zone
sismiche 1, 2 e 3 come indicate dalla Protezione Civile possono usufruire, dal 1° gennaio 2017 al 31
dicembre 2021, di detrazioni Irpef e Ires ripartite in 5 quote annuali di pari importo:
• 50% delle spese sostenute per le costruzioni adibite ad abitazione (anche non principale) e ad attività
produttive, fino ad un ammontare complessivo non superiore annualmente a 96.000 euro per unità
immobiliare;
• 70% o 80% per le singole unità immobiliari, se le misure adottate riducono il rischio sismico
rispettivamente di una o due classi. All’acquirente di un immobile demolito e ricostruito, in zona a rischio
sismico 1, da parte di imprese costruttrici o di ristrutturazione, spetta la detrazione del 75% o dell’85%
(secondo la riduzione del rischio sismico di una o due classi) del prezzo della singola unità immobiliare,
entro un ammontare di spesa di 96.000 euro. La detrazione può essere ceduta alle imprese costruttrici o ad
altri soggetti privati;
• 75% o 85% per le parti comuni degli edifici condominiali, se gli interventi adottati comportano una
riduzione del rischio sismico rispettivamente di una o due classi. Le detrazioni si applicano su un
ammontare delle spese non superiore a 96.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari di
ciascun edificio. Dal 1° gennaio 2017, i condòmini possono cedere la propria quota di credito ai fornitori che
hanno effettuato gli interventi ovvero ad altri soggetti privati.
https://nazionale.anaip.it/corsi/corso-aggiornamento-professionale-obbligatorio-milano/
#Casaconviene sempre di più. Anche per avere una #casasicura

Lascia un commento