ANAIP | Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari Professionisti
ANAIP | Associazione Nazionale AmministratoriANAIP Nuova Versione Logo 2016

2016 – ANAIP ha rinnovato la propria immagine e comunicazione con un nuovo Logo

La Garanzia dell’Esperienza

Costituita il 4 marzo 1992, l’ANAIP Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari Professionisti – è la più “storica” delle realtà associative del settore a livello nazionale.

A partire dai sui fondatori, con una pluriennale esperienza nel settore, tra i quali il Presidente Nazionale Giovanni De Pasquale, l’Associazione si è caratterizzata, in questi anni, per aver contribuito notevolmente alla riqualificazione ed alla rivalutazione dell’attività dell`amministratore di beni immobili e stabili in condominio diventando, così, un punto di riferimento per chi già svolge tale professione e per chi è interessato ad intraprenderla, ma non meno per le Istituzioni, con le quali collabora costantemente.

Amministratore Professionista Si Diventa

Parole d’ordine dell’ANAIP: innovare e sviluppare la cultura del condominio, formando professionalmente gli amministratori, permettendo loro di ottenere una preparazione approfondita, un’adeguata capacità gestionale, un comportamento manageriale ed una deontologia severa, anche tramite il rispetto del Regolamento Deontologico inserito nello Statuto associativo.

Una moralità ineccepibile è il primo requisito che un amministratore deve avere. Non è più sufficiente la diligenza del “buon padre di famiglia”. Ecco perché abbiamo sempre preferito puntare ad una crescita, non solo quantitativa dei nostri iscritti, ma principalmente qualitativa.

La Formazione Il Nostro Punto Di Forza

L’Associazione dal 1992 al 2015 ha formato oltre cinquemila professionisti (diplomati e/o laureati) attraverso numerosi corsi svolti in tutte le Regioni, questo è stato possibile anche a seguito di una costante selezione del corpo docente, formato da Docenti universitari, Avvocati, Ingegneri, Architetti, Dottori Commercialisti e Amministratori professionisti, che a loro volta hanno prima frequentato un apposito corso di specializzazione in materia condominiale presso l’ANAIP.

L’impegno costante nel migliorare la proposta formativa, con metodologie di insegnamento specifiche per facilitare l’apprendimento delle diverse materie oggetto dei corsi di formazione base, così come di quelli specialistici relativi all’aggiornamento professionale periodico, ormai obbligatorio (art. 71bis Disp. Att. C.C.), ha permesso all’Associazione di attestarsi tra le migliori “scuole di formazione” in materia condominiale.

Promozione Della “Cultura” Condominiale

L’ANAIP oltre a sviluppare la crescita culturale e professionale degli amministratori/associati, con validi risultati, ha operato da sempre per rispondere ad un’altra esigenza altrettanto importante: la crescita culturale dei condòmini. Se proprietari ed inquilini conoscono i propri diritti/doveri e sono consapevoli delle normative vigenti, il rapporto, spesso conflittuale, tra amministratore e condòmini, così come tra gli stessi, non potrà che essere più sereno.

Anche con lo scopo di raggiungere tale obiettivo, l’Associazione ha al suo interno uno Sportello a tutela del Condomino al quale possono rivolgersi gli utenti amministrati da un Associato ANAIP.

Il Contributo Alla Legislazione In Materia Condominiale

Il concetto del cosiddetto “capo condomino” è ormai superato. L’amministratore improvvisato, nel perfetto stile “fai da te”, è destinato a scomparire definitivamente. Se da una parte, infatti, non vi sono particolari divieti allo svolgimento di questa attività, né un albo professionale di riferimento, di contro le numerose normative che, negli ultimi venti anni, hanno inciso profondamente sulla “vita condominiale” hanno delineato precise competenze e capacità, comportano una selezione di chi oggi può svolgere la professione di amministratore immobiliare e condominiale. Imponendo indirettamente anche il sostegno, quindi l’iscrizione, ad un Associazione qualificata della categoria.

Processo che si è concretizzato in questi anni anche grazie al fattivo contributo che l’ANAIP ha fornito al mondo delle Istituzioni e non solo, sia attraverso una copiosa e puntuale attività di monitoraggio nella fase di approvazione delle proposte legislative, sia attraverso convegni, tavole rotonde, momenti formativi di confronto, partecipazione a programmi televisivi, comunicati stampa e articoli pubblicati sui più importanti quotidiani e periodici, tramite i quali l’Associazione ha potuto rappresentare a esponenti del mondo parlamentare, universitario e delle Amministrazioni locali, le proprie istanze e proposte.

Nel corso di questi primi venticinque anni di attività sono stati numerosi gli emendamenti proposti dalla nostra Associazione e divenuti parte integrante di articoli di legge attualmente in vigore. Di particolare rilievo quelli inseriti nella “Riforma de Condominio” (legge n. 220/2012) e nel “Regolamento sulla formazione” degli amministratori (D.M. n. 140/2014).